Intervista dei B.A.P per Kstyle, “Excuse Me”:”Una canzone piena del loro charm che il pubblico apprezzerà!”

Translator: Shu
Original post: http://www.bapyessir.com/2014/09/bap-excuse-me-interview-for-kstyle.html


[NOTA]Alcune parti sono state rimosse poiché già presenti in altre interviste.


Q: Come è stato il vostro tour LOE 2014, che è iniziato con la vostra esibizione a Seoul, in Marzo?
DH: Ci siamo esibiti in diversi posti, per parecchi mesi. Purtroppo, è finito: la voglia che durasse ancora era molto forte.
HC:L’ultima esibizione è stata a Bangkok, in Tailandia, ma io pensavo di voler tornare a New York e ricominciare tutto da capo. Ovviamente, avevamo altri programmi e, perciò, siamo stati riportati in Corea.
Q:Quali nazioni sono rimaste nella vostra memoria dopo il tour?
DH:Era la nostra prima volta in Europa. È stato molto movimentato e interessante.
Q:Dopo il tour, come gruppo, come singolo, vi sentite cresciuti?
HC:Credo che noi sei siamo molto più in sintonia di prima. Potete dire che siamo cresciuti in questo senso.
DH:Come Himchan, ma personalmente sento che sono diventato più bravo a cantare liberamente. Posso cambiare la mia immagine, da ora in poi.
YG:Provo lo stesso. Voglio esibirmi in altre nazioni: è questo quello che penso quando siamo in tour.
YJ:Mi sento un po’ meno in ansia. Son oil vocal, ma penso che questo è un tour dove le parti vocal sono state migliorate.
Z:Anche io sento di essere cresciuto in diversi aspetti, ma ce ne sono altri in cui sono ancora carente.
JU:Ci siamo esibiti molto, sento di poter essere più disinvolto, ora.


Q:C’è stata anche una tappa giapponese nel vostro tour LOE 2014, parlateci delle vostre impressioni, per favore.
DH: Molti fan sono venuti a vederci, siamo molto contenti. Più della volta scorsa, i loro cori di incoraggiamenti son stati rumorosi, e c’era molta più forza nei loro applausi. I nostri cuori si sono gonfiati di gioia. Ci ha sorpreso notare che l’età delle fan che sono venute a vederci era molto varia rispetto a prima.
Q: Quando vi stavate esibendo in Giappone ed è uscita la notizia del rilascio di “Excuse Me”, come è stato vedere le reazioni felici delle vostre fan?
DH:È stato davvero emozionante. Le fan giapponesi ci hanno mandato tutto il loro support tramite i social network. Vedere i loro messaggi riguardo a quanto amassero la nostra canzone ci ha resi molto felici. Il desiderio di far ascoltare loro la nostra “Excuse Me” il prima possibile era veramente forte.  
Q: È successo niente di particolare durante questi show?
HC: Mentre eravamo in tour in Giappone, siamo andati in Brazile. Quando la nostra performance si è conclusa, abbiamo avuto un concerto in Giappone. Eravamo molto stanchi, ma per mantenere la promessa fatta ai nostri fan, abbiamo resistito sul palco. Non avevamo potuto dormire, le nostre energie erano veramente poche, ma ci siamo comunque esibiti con successo, quel giorno. È stato grazie alle nostre fan se siamo stati in grado di godercelo: è stato davvero eccitante.
Q: Questo è il vostro quarto singolo, ma cosa avete pensato quando avete visto che il vostro singolo  “No Mercy” era al secondo posto nella Oricon chart?
DH: Quando abbiamo realizzato che “No Mercy” non poteva andare in TV per la nostra promozione, abbiamo deciso di promuoverlo in zona con dei fan meeting, ma solo grazie all’aiuto dei fan siamo arrivati al secondo posto. Eravamo molto sorpresi quando l’abbiamo saputo. Siamo davvero felici e vogliamo ringraziarvi.

Q: Quali sono alcuni punti della coreografia di questa canzone?
Z:La coreografia del video e delle esibizioni live è leggermente diversa; per le esibizioni, abbiamo stravolto l’immagine di “Warrior” e “1004”, preferendo una coreografia che ci facesse divertire tutti insieme, a ritmo della canzone.
Q:Filmare il MV è stato difficile?
Z: Sì, l’abbiamo rifatto molte volte.
Q: Come era il rap?
YG:Il rap giapponese è più difficile che non in coreano. Specialmente la pronuncia. Durante la registrazione, il direttore giapponese corregge le nostre pronunce.
Q:Per cantare in giapponese, quale tipo di preparazione state facendo?
DH: Ci esercitiamo molto nella pronuncia. La pronuncia è veramente importante.
Q: Come è stato cantare le versioni giapponesi di “Coffee Shop” e “Zero”?
Z: Registrando, abbiamo pensato che fosse importante mantenere il messaggio, perciò è stato snervante. Anche gli altri componenti si sono esercitati molto. È ovviamente difficile perché si tratta di un’altra lingua, ma è anche divertente.
Q: Youngjae, cosa ne pensi tu? Era complicate la tua parte, in giapponese?
YJ: La mia parte è metà in inglese e metà in giapponese, e ci sono molte parole giapponesi che già avevo imparato, perciò non è stato difficile.
Q:E cosa ne pensi tu, Jongup? Che impressione hai di “Excuse Me”?
JU: È una canzone divertente da sentire, ed è divertente cantarla live. Voglio provarla in un’esibizione.
Q: È anche divertente per te cantarla?
JU: Sì, molto divertente.
Q: Sono passati due anni e mezzo dal vostro debutto coreano. Le vostre promozioni sono cambiate da allora?
DH:Siamo diventati capaci di adattarci a molte cose, e più di prima riusciamo ad esprimere le cose in maniera più sicura, credo. Siamo molto più sciolti e riusciamo ad ottenere quello che speriamo di ottenere.
Q: La vostra vita quotidiana è cambiata?
DH:La nostra vita quotidiana è SEMPRE la stessa. Se abbiamo tempo, ci esercitiamo.

Q: Dicci qualcosa riguardo alla persona vicino a te, attrattive che solo tu conosci.
HC: Daehyun è una persona responsabile. Sa controllarsi molto bene.
DH: Yongguk è il fratello maggiore che smuove il gruppo ed è molto bravo nel dirigere i suoi cinque component. È veramente una persona affidabile.  
YG: Youngjae ha sempre una personalità allegra. Ama davvero gli sporti. È una persona molto cortese.
YJ: Zelo è maturate. È il più giovane, quindi sappiamo tutti che ha un lato carino, ma dentro di sè pensa a molte cose. Sono molto entusiasta di vederlo da questo punto di vista.
Z: Jongup è una persona che può essere una buona bilancia tra altre persone.
JU: Himchan ha una personalità veramente piacevole, divertente e allegra. Inoltre, ama mangiare (ride). È il tipo da divertirsi facendo il malizioso.  
Q:Qual è l’obiettivo dei B.A.P, a questo punto?
HC:È importante avere un obiettivo e muoversi verso di esso, ma più di questo non bisogna dimenticare le intenzioni originali, cioè di fare il nostro meglio, e di continuare a lavorare per molto tempo.
Q: Infine, un messaggio per i vostri fan che vi aspettano in Giappone.
HC:Voglio venire da voi ad esibirmi con “Excuse Me,”ma per favore aspettate un po’. Arriveremo il prima possibile. Gente, stiamo per incontrarci.
DH: I fan ci mandano sempre il loro amore e continuano ad aspettarci. Penso che abbiamo dato tutto nelle altre promozioni, ma con “Excuse Me” mostreremo ancora di più il nostro lato affascinante. Grazie per tutto.  
YG: Sono emozionato con tutto il mio cuore all’idea di incontrarvi.
YJ: Possiamo sentire come le fan stiamo aspettando I B.A.P . Andremo in Giappone per “Excuse Me” molto presto, incontriamoci!
Z:Grazie di tutto!
JU:”Excuse Me” è una canzone che può comunicare con i fan. Sono molto eccitato per la nostra prossima esibizione live.

©Kstyle | Translation © Nicole @ BAPYESSIR.COM | bapyessir.com #Shu (Italian)

No comments:

Post a Comment